menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pusher fermato in via Piave spacca un piede a un poliziotto, arrestato

Un 18enne magrebino è finito in manette lunedì pomeriggio al pari di un complice 28enne. Il primo però ha dato molto filo da torcere agli agenti

Tentano di scappare in bici per via Piave e, una volta bloccati, mandano all'ospedale un poliziotto con un piede rotto. Due arresti lunedì pomeriggio nel quartiere mestrino. A finire in manette sono stati un 18enne e un 28enne tunisini con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e, solo per il più giovane, violenza e lesioni dolose a pubblico ufficiale.

La coppia stava percorrendo con una bici da donna via Piave quando a un certo punto si sono accorti degli agenti del commissariato di Mestre. Dapprima chi pedalava ha cercato di seminare gli agenti, poi, visto che la manovra non avrebbe funzionato, entrambi hanno intrapreso una fuga a piedi, gettando degli involucri sospetti a terra.

Uno dei due pusher ha subito perso l'equilibrio ed è caduto al suolo, venendo bloccato. L'altro, invece, dopo aver guadagnato qualche metro, è stato fermato da due agenti all'altezza di via Pasubio. Il 18enne ha quindi iniziato a menare le mani, uscendone in manette e causando la frattura al piede all'agente, poi dimesso dal pronto soccorso dell'ospedale Dell'Angelo con una prognosi di quaranta giorni. I poliziotti al termine dell'operazione hanno raccolto 11 bustine per 9 grammi di eroina. Subito sequestrate. Inevitabile per i due l'arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento