rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Mestre

Rapine nei supermercati, 52enne finisce in carcere

L’uomo ha fatto parte di un gruppo criminale composto da altri tre italiani che ha messo a segno molteplici rapine a mano armata

Era già agli arresti domiciliari, ora è finito in carcere. I carabinieri hanno arrestato nei giorni scorsi un 52enne di Mestre, condannato alla pena residua definitiva di due anni e sei mesi per rapina aggravata in concorso.

L’uomo ha fatto parte di un gruppo criminale composto da altri tre italiani che, nella primavera del 2022, ha messo a segno molteplici rapine a mano armata ai danni di supermercati della città metropolitana di Venezia e della provincia di Padova.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine nei supermercati, 52enne finisce in carcere

VeneziaToday è in caricamento