menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccia marijuana nel parcheggio dell'Interspar: in manette

Blitz dei carabinieri del Norm e della Cinofila della Municipale ieri pomeriggio. A segnalare strani movimenti nell'area di sosta sono stati i residenti

Aveva scelto il parcheggio dell'Interspar di via Torino come base per lo spaccio. A seguito di un servizio di routine nel territorio, i militari del Norm di Mestre, supportati dall'unità cinofila della polizia locale di Venezia, hanno stretto le manette ai polsi a M.A.K., 37enne cittadino del Gambia senza fissa dimora e già noto per i suoi precedenti penali.

Spaccio di marijuana nel parcheggio dell'Interspar

A segnalare uno strano andirivieni tra le auto parcheggiate nell'area di sosta dell'ipermercato sono stati alcuni residenti, che hanno anche individuato come punto di riferimento dello strano traffico un uomo di colore. Nel corso dei controlli di ieri pomeriggio, i carabinieri del Norm non hanno faticato ad individuare il sospetto, già noto alle forze dell'ordine; hanno così bloccato le possibili vie di fuga e circondato l'uomo. Sono stati i due cani pastore in forza alla Municipale a fiutare la droga, 16 involucri di marijuana pronti per essere smerciati, per un peso totale di 25 grammi. Dopo la perquisizione e le formalità del caso, il 37enne è stato arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento