Giovedì, 13 Maggio 2021
Mestre Mestre Centro / Via Dante

Cocaina ed eroina nel borsello e nel risvolto dei pantaloni, 24enne arrestato

La polizia locale ha bloccato un pusher in via Dante. Arrestato, condannato e rimesso in libertà

Gli agenti lo hanno riconosciuo mentre urinava contro un muro, in zona via Dante, a Mestre. Lo hanno fermato e perquisito, trovando all'interno del suo borsello e nel risvolto dei pantaloni che indossava diversi involucri, per un totale di sette dosi di cocaina e una di eroina. 

E' scattato l'arresto per un 24enne straniero, spacciatore noto alle forze dell'ordine, bloccato giovedì pomeriggio dalla polizia locale. Dopo aver trascorso la notte nella cella di sicurezza della nuova sede del comando al Tronchetto, venerdì mattina è comparso davanti al giudice, che lo ha condannato a nove mesi di reclusione con pena sospesa e rimettendolo in libertà. Gli agenti lo hanno anche sanzionato con oltre 3mila euro di multa per atti contrari alla pubblica decenza e gli hanno inflitto un daspo urbano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina ed eroina nel borsello e nel risvolto dei pantaloni, 24enne arrestato

VeneziaToday è in caricamento