MestreToday

Al parco con un documento falso: arrestato, condannato e rilasciato

Nei guai un uomo già colpito da daspo urbano il giorno precedente al parco di villa Querini

Gli agenti erano tornati al parco di villa Querini per verificare che i cinque uomini colpiti da daspo urbano perchè sorpresi ubriachi giovedì pomeriggio non fossero tornati. Uno di loro, infatti, non aveva rispettato il provvedimento. E' un 37enne romeno che venerdì pomeriggio è caduto di nuovo nella rete della polizia municipale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, identificato dagli agenti, ha mostrato loro un documento che è sembrato subito falso. Uno specialista del laboratorio falsi documentali della polizia locale ha accertato lo stato di alterazione del documento: l’uomo è stato quindi arrestato e trasferito nella camera di sicurezza, dove ha trascorso la notte. Sabato mattina, al processo per direttissima, il giudice lo ha condannato a un anno di reclusione applicando la sospensione condizionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Crescono i casi di coronavirus, i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Vishing, la truffa che "svuota" il conto corrente: tre denunce

  • Coppia di turisti aggredita e picchiata da una baby gang a Campo Santa Margherita

  • Un festival del cicchetto a Mestre: «Tradizione gastronomica, offerta turistica di qualità»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento