menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Associazione persone Down, la giunta concede gli spazi per una nuova sede

È una concessione per tre anni per due stanze a uso esclusivo e a canone concessorio annuale per lo svolgimento delle loro attività


La giunta comunale, su proposta del vicesindaco Luciana Colle e dell'assessore alla Coesione Sociale Simone Venturini, ha approvato la delibera che concede all'associazione Italiana Persone Down Onlus gli spazi al piano terra dello stabile in Via Costa, 12 a Mestre per lo svolgimento delle loro attività. Si tratta di una concessione per la durata di tre anni, per due stanze, a uso esclusivo e a canone concessorio annuale dove stabilire la sede dell'associazione, e di una sala polivalente in coutilizzo con altre realtà del territorio.

Aipd

«Da sempre il Comune di Venezia – commenta Venturini - segue e accompagna le attività dell'associazione Italiana Persone Down, un'esperienza straordinaria di avvio al lavoro, all'autonomia e alla crescita delle persone con questa sindrome. È straordinario il lavoro di Aipd anche nell'accompagnare le famiglie nel momento della nascita e della prima infanzia dei bambini».

«Sono grata al  sindaco Brugnaro, all'assessore Venturini e a tutta l'amministrazione Comunale per l'attenzione costante e la fattiva collaborazione sempre dimostrata nei confronti della nostra associazione - commenta Amalia Donatella Basso presidente di Aipd sezione Venezia - Mestre -. L'assegnazione di uno spazio da destinare alla nuova sede ne è testimonianza concreta e apprezzatissima. Avere una nuova sede in uno stabile molto grazioso, ben servita dai mezzi pubblici e a due passi da piazza Ferretto renderà ancora più visibile il nostro operato e ci consentirà di intensificare la rete di relazioni. Permetterà - conclude Basso - alle persone con sindrome di Down giovani e adulte che frequentano le attività di vivere in pienezza le iniziative e i servizi come cittadini attivi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento