menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non c'è pace per gli autovelox: vandali "scoperchiano" quello davanti al Vega

Il danneggiamento nella notte tra sabato e domenica. Qualche malintenzionato ha aperto con un flessibile la colonnina, rubando il flash. Tutto è stato ripristinato nelle ore successive

Non c'è pace per gli autovelox. Devono ancora entrare in funzione e già la lista dei vandalismi subiti è piuttosto lunga. All'elenco, infatti, dopo gli imbrattamenti a suon di vernice spray sugli accertatori di velocità posizionati in via Martiri della Libertà, si iscrive anche la colonnina posizionata davanti al parco scientifico Vega di via della Libertà, nel territorio del Comune di Venezia. 

Qualche malintenzionato nella notte tra sabato e domenica, armato di flessibile, avrebbe letteralmente "scoperchiato" l'accertatore. Facendo saltare il punto in cui la struttura superiore si aggancia al corpo centrale. Una volta aperta la struttura come una scatoletta, è stato rubato il flash. Impossibile in questo modo far funzionare il tutto, specie in orario serale e notturno. Un chiaro segnale, neanche troppo diplomatico, lanciato con ogni probabilità da qualche automobilista contro la scelta del Comune di posizionare i velox.

Della scorribanda (messa in atto su una delle strade principali della zona) gli agenti della polizia municipale se ne sono accorti domenica mattina, durante il primo sopralluogo di giornata per controllare il corretto funzionamento degli accertatori. La situazione è tornata alla normalità nelle ore successive, quando il flash è stato sostituito e la struttura ripristinata. Il tutto in attesa che sia dichiarato l'inizio ufficiale dell'attività di controllo: davanti al Vega non si potrà transitare oltre i 70 chilometri orari, pena multa. Ora come ora si è in una fase di pre-esercizio, durante la quale si sta ancora testando il corretto funzionamento delle colonnine. Sempre che qualcuno non si metta in testa di vandalizzarle di nuovo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento