menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A far danni sul Canal Salso con la barca rubata, ragazzini scappano

Tre minorenni rischiano una denuncia. Il loro natante è stato sequestrato sul canal Salso in via Forte Marghera a Mestre. In zona furti e vandalismi

Le loro scorribande per il canal Salso sono ormai note e non si sono a quanto pare mai fermate nonostante le proteste dei residenti e pure l'attenzione dei media. Stavolta, però, tre componenti del gruppo di minorenni che si muove su e giù per il canal Salso dal quartiere Altobello fino a San Giuliano, seminando atti vandalici e qualche volta anche furti, potrebbero finire nei guai. O perlomeno hanno trovato qualcuno che ha messo loro i bastoni tra le ruote, chiamando le forze dell'ordine.

Tutto è iniziato nel primo pomeriggio di venerdì, quando un operatore commerciale di via Forte Marghera a Mestre si insospettisce per il comportamento di alcune persone. Le vede superare la darsena sul canal Salso e muoversi su un paio di imbarcazioni ormeggiate. Visto che di furti in quella zona ne sono stati denunciati a bizzeffe, ha deciso di chiamare i carabinieri per vederci chiaro. Anche a costo di scoprire che poi quei possibili intrusi erano i legittimi proprietari delle imbarcazioni ormeggiate. Non era così. Anche perché uno dei due natanti di sicuro era di proprietà di un suo conoscente.

I minorenni (il richiedente l'intervento è sicuro si trattasse di giovanissimi) una volta che hanno capito che stavano per arrivare le forze dell'ordine hanno tagliato la corda, prima di venire bloccati. I carabinieri intanto hanno trovato uno dei barchini rubati e l'hanno sequestrato. Il gruppetto se verrà identificato e individuato rischia dunque una denuncia. Sul posto oltre a una pattuglia di carabinieri di Mestre è intervenuto anche un equipaggio del nucleo natanti di Venezia, via acqua. Gli accertamenti nei confronti dei ragazzini sono continuati per lungo tempo, ma ora i militari dell'Arma puntano con ogni probabilità anche a raccogliere elementi utili per far luce pure sui precedenti episodi di vandalismi e furti che hanno caratterizzato la zona anche prima della conclusione dell'anno scolastico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento