menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paradosso in stazione a Mestre, nel bicipark non ci stanno le bici

La nuova struttura inaugurata appena qualche settimana fa ha rastrelliere troppo alte e strette, ora bisogna recuperare quelle del vecchio deposito

Se in ballo non ci fossero i soldi del Comune e la serenità dei cittadini verrebbe quasi da considerarla una barzelletta, di quelle che regalano una smorfia amara e una risata a denti stretti, eppure è la semplice verità: il nuovo bicipark della stazione di Mestre, appena inaugurato, non è in grado di ospitare le biciclette. Una situazione paradossale, denunciata dalla Nuova Venezia che spiega come il problema siano le nuove rastrelliere, troppo alte e strette.

GUAI IN VISTA – I problemi sono iniziati immediatamente, tanto che i ciclisti pendolari della terraferma non hanno esitato a mandare subito una lettera ad Avm per chiedere che si corresse in fretta ai ripari: le rastrelliere nuove di zecca, acquistate per l'occasione, non lasciano sufficiente spazio tra le biciclette, i pedali si incastrano tra loro, i cestini rendono impossibile il posteggio e i cavi dei freni si trasformano in una ragnatela che intrappola catene e raggi; addirittura gli addetti del bicipark si sono trovati costretti a chiedere ai ciclisti di non chiudere le bici con i lucchetti, in modo da poterle spostare in qualsiasi momento, una situazione inconcepibile per chi comunque paga una quota mensile per lasciare la sua due ruote in sicurezza. Avm risponde con un mesto “mea culpa” e la promessa di mettere tutto a posto nel più breve tempo possibile: si punta a recuperare le rastrelliere del vecchio stabile, ma sono comunque meno di quante ne servirebbero e quindi sarà in ogni caso fondamentale capire cosa fare con quelle che mancano, comprarne di nuove o adattare quelle “sbagliate” attraverso un procedimento che si preannuncia piuttosto laborioso?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento