Domenica, 16 Maggio 2021
Bissuola Bissuola / Via Bissuola

Sorprese a rubare allo Schlecker di via Bissuola, in manette quattro nomadi

Poco prima di mezzogiorno di martedì le donne, tra cui due con precedenti, sono state scoperte mentre riempivano i borsoni di merce. Tra loro anche una quindicenne

"Se provi a chiamare la polizia te la faccio pagare. Ti faccio perdere il posto". Questa la minaccia di L.L., 36enne residente a Marghera, sorpresa dal personale del supermercato Schlecker di via Bissuola a Mestre mentre, assieme ad altre tre complici della stessa famiglia, tra cui una quindicenne, stava riempiendo delle borse da spiaggia e un borsone con della merce.

Poco prima di mezzogiorno le quattro donne, tra cui già denunciate a febbraio per un episodio simile, se ne sono andate con il bottino. Anche per sfuggire all'imminente arrivo della polizia. Gli operatori delle volanti, acquisita la descrizione delle malviventi, hanno passato al setaccio i dintorni, tra via Bissuola, via Casona e via San Donà.

Fino al loro avvistamento in via Vallenari. Le donne, infatti, sono state sorprese a uscire senza le borse da un condominio. Alla vista delle forze dell'ordine, però, le ricercate hanno fatto dietrofront, cercando di eludere i controlli. Senza risultato. Una volta fermate, le donne sono state portate in questura.


Oltre a L.L., in manette per rapina aggravata sono finite L.R., 27enne, L.G., sua coetanea residente a San Donà di Piave e con numerosi precedenti e la quindicenne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorprese a rubare allo Schlecker di via Bissuola, in manette quattro nomadi

VeneziaToday è in caricamento