rotate-mobile
Bissuola Bissuola / Via Gori, 8

Campionato di pattinaggio artistico Msp D.Bettinelli: «Una luce nel tunnel del Covid»

Tomaello: «Una manifestazione che ci permette di tornare a vedere all'aperto e dal vivo un evento sportivo»

Una tre giorni dedicata al pattinaggio artistico al pattinodromo Arcobaleno di via Tevere, al parco della Bissuola, che riapre alle gare dopo le chiusure imposte dalla pandemia da Covid19 e a seguito dei lavori dei mesi scorsi che hanno visto la realizzazione della copertura sulla pista. Hanno preso il via nel pomeriggio di venerdì 30 aprile e chiuderanno domenica 2 maggio, le gare del "Campionato Msp D.Bettinelli", ospitate dalla società Skating Mestre. Al via delle competizioni anche l'amministrazione comunale cpn il vicesindaco e assessore allo Sport Andrea Tomaello. Con lui Giusi Turcati, responsabile dell'associazione. 

Lo "Skating Mestre" è una storica compagine di pattinaggio che opera sul territorio dal 1984, prima come "Club pattinatori Mestre" e poi, dopo la fusione con il "Roller club Mestre", dal 2001 con l'attuale denominazione. «La giornata è importante - ha affermato Tomaello - perchè inauguriamo una delle ultime opere portate a termine dell'impiantistica sportiva del Comune e, inoltre, grazie allo Skating viene ospitata in questa struttura una manifestazione che, nel rispetto delle normative anti Covid 19, ci permette di tornare a vedere all'aperto e dal vivo un evento sportivo. Obiettivo - ha proseguito Tomaello - è rendere gli impianti sicuri per i cittadini, per gli atleti e per il pubblico. È un piacere iniziare a vivere, anche attraverso lo sport, questo ritorno in sicurezza ad una graduale normalità».
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionato di pattinaggio artistico Msp D.Bettinelli: «Una luce nel tunnel del Covid»

VeneziaToday è in caricamento