menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mestre: agenti con i cani in zona Bissuola, trovati oltre due etti e mezzo di droga

Nuove operazioni della polizia municipale di Venezia con il supporto delle unità cinofile. Hashish e marijuana scoperti in vari punti del parco Albanese

Polizia municipale in azione nelle "classiche" aree mestrine dello spaccio. Negli ultimi due giorni sono stati sequestrati al parco Albanese - grazie anche al supporto del cane antidroga - oltre due etti e mezzo di sostanze stupefacenti: martedì 18 luglio quattro involucri di marijuana sono stati dissotterrati nella zona degli orti, delle piramidi e dello stagno, mentre altre otto barre di hashish si trovavano lungo il viale di accesso da via Po, per un totale di circa 120 dosi di stupefacente.

Nel pomeriggio del giorno successivo, in zona stagno, laghetto e piramidi, sono stati invece rinvenuti e sequestrati altri diciotto involucri di marijuana, pari a 140 dosi. Durante i controlli è stato inoltre verbalizzato per ubriachezza molesta un cittadino nigeriano trentenne che era andato in escandescenze nella zona del roseto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Venerdì è sciopero dei trasporti del sindacato Sgb

  • Attualità

    I volontari si prendono cura del forte Tron

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento