menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio al parco Bissuola, gli agenti vedono tutto. Kuma scova un etto di "maria"

Nuovo intervento della polizia municipale a Mestre, bloccati anche due consumatori

Il reparto sicurezza urbana della polizia locale di Venezia ha effettuato martedì un'operazione di contrasto al fenomeno dello spaccio di droga in alcune aree del parco Albanese, nel quartiere Bissuola. Durante l'arrività di osservazione svolta dagli operatori del nucleo di polizia giudiziaria, in particolare nella zona delle cosiddette "Due C" e del Roseto, sono stati notati i movimenti sospetti di alcune persone: si trattava di due quarantenni veneziani che avevano acquistato qualche decina di grammi di marijuana da un cittadino centroafricano, noto frequentatore del parco. Per quest'ultimo ci sarà una denuncia per il reato di spaccio, mentre per i due acquirenti una segnalazione al prefetto.

In un secondo tempo, grazie all'ausilio dell'unità cinofila della polizia locale di Venezia con il cane Kuma sono stati rinvenuti nella stessa zona 100 grammi di marijuana occultata in cinque diversi nascondigli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento