menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il parcheggio del palasport Taliercio

Il parcheggio del palasport Taliercio

Taliercio: finiti i lavori per i park, intanto le donne "migrano" a Marcon

L'assessore ai Lavori pubblici Maggioni annuncia che entro giovedì i lavori all'esterno del palasport (di competenza comunale) saranno ultimati. Domenica la Reyer femminile però non sarà a Mestre

L'annuncio è di sicuro di buon augurio per i tifosi della Reyer Venezia in vista dell'esordio del 2 ottobre in campionato della squadra orogranata in quel di Desio, al cospetto di Cantù: l'assessore ai Lavori pubblici Alessandro Maggioni annuncia infatti che entro giovedì 4 ottobre i lavori di intervento relativi ai parcheggi esterni del Taliercio saranno conclusi. Gli interventi, infatti, in base alla convenzione stipulata tra il Comune e la società sportiva per adeguare la struttura alla disputa della serie A, spettavano all'amministrazione comunale.

I lavori, finalizzati a rispondere all'aumentata capienza di spettatori del palasport, hanno interessato la viabilità di via Porto di Cavergnago e via Vendramin, con l’istituzione di un senso unico antiorario, la sistemazione del manto stradale, nonché la completa riorganizzazione degli stalli per la sosta sui parcheggi esistenti e lungo il nuovo senso unico, con la totale revisione della segnaletica stradale orizzontale e verticale. E' stata poi realizzata una nuova circuitazione nel parcheggio principale, al fine di razionalizzare l’entrata e l’uscita dei mezzi, e, con l’occasione, si è anche provveduto a concordare con Actv la realizzazione della nuova pensilina in corrispondenza della fermata capolinea del bus.

Nel complesso gli interventi effettuati hanno portato a risultati migliori del previsto: sono stati infatti ridotti i posti per i pullman e per i ciclomotori e aumentati i posti auto, che sono passati dai 683 del progetto agli effettivi 789. Inoltre i lavori realizzati, grazie anche all’istituzione dell’obbligo di svolta a destra nell’innesto tra Via Porto di Cavergnago e Via Triestina, consentiranno di contenere le criticità di traffico che si verificano nei pressi del Palasport alla conclusione delle partite casalinghe.


LE DONNE COSTRETTE A "MIGRARE" - Intanto però la struttura non è ancora fruibile. Per questo la partita del campionato di A2 femminile tra Umana Reyer e Muggia in programma domenica 7 ottobre alle 18 si disputerà al palazzetto di Marcon (via dello Sport, 12). L’ingresso alla partita è gratuito per tutti i possessori di tessere Reyer (Fidelity e All Matches). Sarà inoltre possibile acquistare i biglietti direttamente alle casse (6 euro intero, 3 euro ridotto 3-18 anni e over 65).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento