menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ha una pistola nei pantaloni", ragazzini lanciano l'allarme ai militari al Bissuola

L'episodio risale a martedì, protagonista un 17enne di nazionalità romena, al parco con la pistola a gas di proprietà del padre. Il giovane è stato denunciato per porto d'arma

Si era trovato al parco con altri ragazzi, con pistola a gas al seguito. Forse un modo per sentirsi importante con i coetanei, fatto sta che i giovani, forse impauriti, hanno segnalato il fatto ad una pattuglia dei lagunari "Serenissima" in servizio proprio al parco Albanese. L'episodio è stato registrato nel pomeriggio di martedì, attorno alle 17.30.

L'intervento della polizia

I militari, dopo aver accertato che il giovane, romeno di 17 anni, portava una pistola a gas nella cinta dei pantaloni, calibro 4.5 mm e priva di munizioni, hanno richiesto l'ausilio degli agenti delle volanti. I poliziotti, giunti sul posto, hanno preso in custodia il giovane, conducendolo nel commissariato di zona per effettuare gli accertamenti del caso.

Pistola di proprietà del padre

A seguito dell'identificazione, gli agenti hanno quindi affidato il 17enne al padre, che ha dichiarato di essere il proprietario della pistola, poi posta sotto sequestro. Secondo il racconto dell'uomo, l'arma si trovava nascosta all'interno di una scatola in garage. A seguito dell'episodio, per il ragazzo è scattata la denuncia per porto di oggetti atti ad offendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento