menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bivacchi vicino alla futura pista ciclabile per Venezia: "Controlleremo sempre la zona"

Due gli sgomberi della polizia locale a Mestre negli ultimi giorni. Uno in zona Terraglio in un'area verde dell'Ulss 3. Due baracche rimosse vicino al cavalcavia di San Giuliano

Negli ultimi giorni sono stati due gli insediamenti abusivi sgomberati al termine di attività antidegrado della polizia locale. Gli agenti del servizio Sicurezza urbana hanno sgomberato, nell'ambito del programma Oculus, un accampamento all'interno di una proprietà dell'Ulss 3 "Serenissima" e un punto di riferimento per i bivacchi vicino alla pista ciclabile per Venezia in via di costruzione

Il primo intervento, sul Terraglio, è scattato dopo la denuncia dell'azienda sanitaria lagunare. Un'area verde di via Terraglio si caratterizzava per la presenza di diverse tende da campeggio, assieme ad altro materiale di fortuna utilizzato da senza dimora per trascorrere le giornate. Nel corso dell'intervento gli operatori hanno sorpreso due cittadini di nazionalità romena, un uomo e una donna di circa trenta anni, che, introdottisi abusivamente all’interno dell’area, vi si erano stabiliti in maniera stabile. Tutto il materiale è stato rimosso e sgomberato e i due sono stati denunciati per invasione di terreno.

Il secondo intervento ha invece interessato l'area verde posta sotto il cavalcavia di San Giuliano, a destra rispetto alla direttrice Mestre - Venezia, proprio a ridosso del cantiere della pista ciclabile. Sono state rimosse due baracche edificate con mezzi di fortuna da parte di tre cittadini di nazionalità romena dediti al trasporto abusivo di bagagli sul ponte della Costituzione a Venezia. Ci saranno ulteriori sopralluoghi da parte della polizia locale, con l'obiettivo di scoraggiare da subito insediamenti potenzialmente critici per la sicurezza dei futuri ciclisti in transito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento