menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Black out ripetuti in centro Mestre: parte della città rimane al buio

Le prime segnalazioni poco prima delle 19 di martedì. Niente energia elettrica tra via Cappuccina, piazzale Cialdini e l'area di San Giuliano

Il pensiero durante i black out ripetuti che si sono registrati nella prima serata di martedì a Mestre è subito corso ai condizionatori accesi per difendersi dalla calura di questi giorni. Ma a quanto pare il problema che ha causato i disservizi sarebbe stato causato da un guasto accidentale alla linea interrata di media tensione nella di zona via Cappuccina registrato alle 18.20. Le prime chiamate dei residenti hanno subito tempestato le centrali operative di polizia municipale e vigili del fuoco.

Segnalazioni di problemi sono arrivate dalle zone di via Cappuccina ma anche piazzale Cialdini. Raggiungendo anche San Giuliano e la zona circostante corso del Popolo. A macchia di leopardo, dunque, la fornitura del servizio elettrico è andata ko. Enel Distribuzione attraverso i sistemi di telegestione della rete ha fornito l'approvvigionamento attraverso linee alternative a circa il 25% dei cittadini colpiti dal disservizio. Questo entro i primi cinque minuti dal guasto. Percentuale che cinquanta minuti dopo è salita fino al 75%. Alle 19.40, poi, tutto sarebbe tornato alla normalità.

Naturalmente anche il tram è quindi dovuto "cadere", per poi ripartire sempre alle 19.40. Niente energia elettrica, niente propulsione per i vagoni del siluro rosso. Dalle 18.30 sono stati predisposti degli autobus sostitutivi da Actv. Poi un guasto a un pantografo ha rimesso di nuovo in difficoltà la circolazione del siluro rosso.

Una situazione simile a ciò che invece si è registrato a Jesolo 24 ore prima (I DETTAGLI). Quando gran parte dell'area compresa tra piazza Milano e Jesolo Paese è rimasta al buio fino all'alba per due guasti alle linee principali di approvvigionamento.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento