rotate-mobile
Libri e autori / Mestre Centro

Book fest con numeri da record, il festival prosegue fino a domenica

Da martedì 4 a domenica 9 giugno sono state registrate 5mila presenze. Mercoledì 12 giugno saranno ospiti Alice Guerra, Ginevra Lamberti e Stefano Nazzi

Mestre Book Fest conclude la prima settimana con numeri record: da martedì 4 giugno, giorno dell’inaugurazione con Roby Facchinetti, a domenica scorsa, con ospite la leggenda del calcio Gianni Rivera, migliaia di persone hanno affollato piazza Ferretto, il chiostro M9 e i locali del centro città. Sono state registrate quasi 5mila persone provenienti non solo da Mestre e zone confinanti, ma anche da fuori regione: Lombardia, Emilia Romagna, persino Puglia e Sicilia, come nel caso di alcuni giovanissimi fan della scrittrice Rokia.

Per Massimo Gorghetto, presidente di Confcommercio Mestre e promotore dell’iniziativa, «Mestre Book Fest vuol essere un evento nella città, con la città e per la città. Questi numeri confermano che stiamo facendo qualcosa di positivo proprio in questa direzione, e vedere un pubblico sempre così numeroso agli eventi è una grande soddisfazione. Gli autori che vengono a presentare i loro libri a Mestre sono nomi importanti del panorama letterario, è un orgoglio averli qui». Il direttore artistico Alessandro Tridello aggiunge: «L'anno scorso, con la prima edizione, abbiamo vinto la scommessa. Quest'anno stiamo mantenendo la promessa di replicare un festival di altissimo livello. Siamo felici del bilancio della prima settimana e pronti per il rush finale che ci porterà fino a domenica prossima alla conclusione con ospite Mauro Corona».

Il programma di mercoledì 12 giugno

Mestre Book Fest continua domani, mercoledì 12 giugno, con l'aperitivo in compagnia di Alice Guerra, star dei social con mezzo milione di follower su Instagram. Comicità, vita vissuta, fiction e un mistero da risolvere sono al centro del romanzo d’esordio della “Bridget Jones mestrina” intitolato Dieci cose che ho imparato da Jessica Fletcher (Rizzoli). In questo libro Guerra unisce le sue doti di narratrice alla capacità di raccontarsi con semplicità e ironia (Helmut Pub, ore 18. Modera Daniele Belli di Radio Company).

Poco dopo, alle 18.30, la scrittrice Ginevra Lamberti presenterà con Filippo Romano (fotografo) e Emanuela Bassetti (presidente di Marsilio Arte) il libro Un paesaggio tutelato. Le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene nell’auditorium De Michelis dell’M9. L’evento rientra nel programma "Dolomiti, metamorfosi di un paesaggio", promosso da Mu.Ri. - Museo diffuso regionale dell’ingegneria ed M9. La serata proseguirà infine con Stefano Nazzi, giornalista e noto autore del podcast crime Indagini: presenterà il nuovo libro Canti di guerra (Strade Blu Mondadori), focalizzato sulla Milano nera degli anni Settanta (piazza Ferretto alle ore 21). Modererà il giornalista Maurizio Dianese. In caso di maltempo l’evento si terrà nel chiostro di M9.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Book fest con numeri da record, il festival prosegue fino a domenica

VeneziaToday è in caricamento