menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brugnaro: sopralluogo serale nelle aree di spaccio e di degrado

Il nuovo sindaco di Venezia ha passato la serata di lunedì nelle aree più complesse del Comune. Scortato dai vigili avrebbe rincorso due pusher

Il sopralluogo del neo sindaco nelle aree più degradate del Comune è iniziato alle ore 19:30 di lunedì. Come riportano i quotidiani locali infatti, Luigi Brugnaro, come aveva dichiarato in campagna elettorale, si è addentrato nelle zone di spaccio, per tastare con mano la situazione.

È proprio in piazzale Bainsizza che, mentre con i vigili della sezione di sicurezza urbana si stava avvicinando all'area verde, si è imbattuto in due pusher. Gli spacciatori, alla vista dei vigili, si sono dileguati senza lasciare traccia e per il sindaco è stato il primo vero incontro con il degrado cittadino. La prima reazione a caldo di Brugnaro sarebbe stata quella di rincorrerli ma i due ragazzi sono stati più scaltri del primo cittadino che però ha promesso agli abitanti della zona un controllo quotidiano per intervenire in maniera "pesante".

Con l'occasione della visita del sindaco inoltre, è stato annunciato il primo cane antidroga della Polizia Municipale. Si chiamerà Kuma ed è una femmina di pastore tedesco, pronto ad entrare in servizio per aiutare le forze dell'ordine a sgominare i pusher presenti nelle aree di degrado.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
  • Attualità

    L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento