rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Mestre Mestre Centro / teatro Toniolo Mestre

Nei teatri mestrini è già Natale, ecco tutti gli spettacoli per le feste

Al Toniolo e al Momo una ricca programmazione esclusiva per salutare l'arrivo delle festività, la fine del 2013 e i primi giorni dell'anno nuovo

Si avvicina Natale e nei teatri Toniolo e Momo di Mestre fervono i preparativi per le feste con gli ultimi ritocchi ad un calendario fitto di appuntamenti, aperto all’insegna del più autentico spirito natalizio con la scoperta della vera identità degli “Aiutanti di Babbo Natale”, lo spettacolo proposto dal Momo per i ragazzi e le famiglie, domenica 15 dicembre nella doppia replica delle ore 15 e 17.?Si passa quindi al Toniolo per quella che si conferma la più attesa produzione originale dell’anno, “Verdi, narrar cantando”, un progetto-omaggio nel bicentenario della nascita del compositore realizzato dal violoncellista Mario Brunello e dall’artista Marco Paolini che con questo particolare spettacolo vogliono anche festeggiare il centenario del teatro mestrino, in scena dal 17 al 19 dicembre alle ore 21 con un teatro già tutto esaurito per le tre repliche.

GLI ALTRI SPETTACOLI - ?Il 20 dicembre alle 21, sempre al Toniolo, è la volta del comico Enrico Bertolino con “Cast Away. La tempesta imperfetta”. Un sottotitolo che l’autore precisa essere un indegno riferimento a Shakespeare per narrare le divertenti avventure di un naufrago sopravvissuto ad un crociera aziendale.?Il pomeriggio di domenica 22 dicembre alle ore 16, il teatro Momo strizza invece l’occhio al Café chantant con le pazzesche peripezie di una delle coppie più affiatate di attori veneziani, Salvatore Esposito e Monica Zuccon, in “Cabaret Cafè 2… e la storia continua”. ?Ancora al Momo, aspettando l’arrivo della Befana, domenica 5 gennaio, alle ore 15 e 17 in doppia replica, si creano atmosfere sognanti e romantiche con “Ouverture des Saponettes. Un concerto per bolle di sapone”. Uno spettacolo di clownerie pensato per i più piccoli ma che vede in prima fila lo sguardo rapito e incantato di spettatori adulti.?Infine lo spettacolo clou di fine anno, “Lo schiaccianoci” presentato dal Royal Ballet di Mosca, in scena alle ore 21.30, che sarà poi accompagnato dal tradizionale brindisi di capodanno in piazzetta Toniolo dove tutti assieme aspetteremo l’arrivo del nuovo anno. Per chi invece avesse già preso impegni per il 31 ma non volesse mancare l’appuntamento con il corpo di ballo russo, potrà assistere al più natalizio dei balletti classici, la sera di lunedì 30 dicembre alle 21.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nei teatri mestrini è già Natale, ecco tutti gli spettacoli per le feste

VeneziaToday è in caricamento