menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ottantenne aggredito alle spalle e sbattuto contro il muro, malvivente in fuga coi soldi

È successo a Carpenedo giovedì sera, probabile che l'anziano sia stato seguito dal rapinatore dopo avere prelevato in via Ca' Rossa. Un vicino ha assistito a parte della scena

Un'aggressione violenta, un solo scopo: i soldi che un anziano aveva prelevato da pochi minuti allo sportello delle Poste, subito prima di mettersi in cammino verso casa. Ed è proprio sotto la sua abitazione, come riporta Il Gazzettino, che è scattato l'agguato. Un condominio di via Buozzi a Carpenedo. Vittima della rapina un ottantenne lì residente, aggredito alle spalle e sbattuto contro il muro prima ancora di poter capire cosa stesse sucedendo.

Il fatto verso le 20 di giovedì. L'anziano si ferma al bancomat in via Ca' Rossa e ritira 200 euro in contanti, che ripone nella tasca posteriore dei pantaloni. Evidentemente c'è qualcuno che lo sta osservando, un malintenzionato in bicicletta che pazientemente lo segue senza farsi notare mentre l'ottantenne si dirige verso casa. Un tragitto di circa un chilometro. Il malvivente attende il momento più opportuno e passa all'azione: si avvicina alla vittima e lo spintona violentemente contro il muro, lo malmena fino a ottenere ciò che vuole. Poi si rimette sulla bici e fugge. Tutto in pochi istanti.

Le urla dell'anziano attirano l'attenzione di un vicino che si affaccia e assiste a parte dell'aggressione. Scende in strada e tenta di inseguire il criminale, che però riesce a scappare pestando sui pedali. Nel frattempo l'ottantenne, sotto choc, compone il 113 e in qualche modo spiega l'accaduto. Sul posto arrivano le volanti della polizia, ma le ricerche si rivelano inutili. Ora si valuteranno le eventuali riprese delle telecamere presenti lungo il percorso per tentare di dare un volto e un nome al rapinatore solitario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento