menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arresto "Re di via Piave", Simionato: "Sarà un nuovo inizio per l'area"

Il vicesindaco plaude all'operazione condotta dalla guardia di finanza di Venezia con cui è stata sgominata un'organizzazione italo-cinese: "Ora un riordino delle licenze commerciali"

In merito all'operazione dalla guardia di finanza di Venezia portata a termine stamattina, grazie alla quale è stata sgominata un'organizzazione criminale italo-cinese, il vicesindaco Sandro Simionato ha voluto dare un plauso alle fiamme gialle: "Il duro colpo inferto all’organizzazione può rappresentare davvero un passaggio storico decisivo e pone le basi per una rivisitazione profonda dell’area di via Piave, sia dal punto di vista delle presenze commerciali, sia dal punto di vista generale della sua messa in sicurezza. In particolare - continua il vicesindaco - l’arresto di "Luca", ritenuto dagli inquirenti il capo dell’organizzazione, fa luce finalmente sui molti elementi torbidi legati all’apertura di attività commerciali che hanno investito negli ultimi anni l’area intorno alla stazione di Mestre. Inquieta soprattutto la connivenza tra l’organizzazione criminale cinese e cittadini italiani privi di scrupoli e, anzi, complici in tutto e per tutto degli stessi traffici loschi".


Una zona, quella di via Piave, costantemente nel mirino quando si parla di ordine pubblico: "Questa operazione dimostra che esiste un presidio attento sui fenomeni criminali che tentano di mettere radici nella nostra città - continua Simionato - Non posso che confermare l’impegno dell’amministrazione comunale proprio sul fronte degli interventi di riqualificazione del quartiere, che, come prossime mosse, vedranno la destinazione dell’area dei giardini a mercato giornaliero e un riordino delle licenze commerciali, annunciato proprio ieri, che punterà sull’apertura di attività in via Piave contraddistinte da un'elevata qualità dell’offerta. Alle Fiamme Gialle esprimo quindi il mio personale ringraziamento e quello di tutta la città”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento