menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Baby-bulle pestano una quindicenne in pieno giorno

Un gruppo di ragazzine si sarebbe scagliato contro una loro coentanea. Calci, pugni e graffi solo per uno sguardo di troppo. È successo in Piazzale Candiani

Ancora un'aggressione tra giovanissimi in piazzale Candiani. Questa volta, come riporta Il Gazzettino, a farne le spese è stata una quindicenne. La colpa della ragazza sarebbe stata quella d'aver dato uno sguardo di troppo alla boss del gruppo e per questo sarebbe stata malmenata.

Calci, pugni e graffi fino a gettarla a terra, è accaduto tutto verso le cinque di pomeriggio di mercoledì. Ad avvisare le forze dell'ordine è stato il padre della vittima, che, una volta arrivato sul posto, ha immediatamente allertato il 113 ed accompagnato la figlia al pronto soccorso.

La polizia ora sta indagando su un gruppo di giovani che spesso è stato protagonista di altre piccole aggressioni ed atti di vandalismo. I ragazzini in questione si ritrovano spesso in zona Barche e più volte sono stati segnalati alle forze dell'ordine.

Piazzale Candiani quindi, ancora una volta è al centro di atti di bullismo tra giovanissimi. È solo di qualche settimana fa infatti la rissa scatenatasi alle 17.30 in fila per entrare al cinema (DETTAGLI). La zona è sempre più spesso teatro tra zuffe tra minorenni e ritrovo di piccole baby gang. Numerose sono le segnalazioni che provengono dai residenti nella zona di piazzale Candiani che ogni giorno vedono gruppi di piccoli teppisti aggirarsi nella zona.
© riproduzione riservata

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento