menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Didier Descouens

Foto Didier Descouens

Ragazzina 15enne "boss" di una baby-gang, raid sul canal Salso

Rubano e danneggiano in zona Altobello: pare che agiscano quasi ogni giorno al calare del buio, minacciano chiunque provi a intervenire

Pare che, passeggiando verso l'imbrunire lungo il canal Salso a Mestre - precisamente in zona Altobello - ci si possa imbattere in un gruppo di persone poco raccomandabili. Non bande di efferati criminali o pericolosi narcotrafficanti, ma alcuni ragazzini italiani (una dozzina, in tutto) capitanati da una quindicenne, tutti residenti tra via Milano ed Altobello. Si radunano, come riporta il Gazzettino, nella mini-darsena realizzata in testata del canal Salso.

Ogni pomeriggio si danno appuntamento e passano le ore a bere, fumare e giocare con gli smartphone, e fin qui niente di illegale. Solo che, quando cala la sera, iniziano le scorribande. Incitati dalla "boss", i ragazzini spaccano quello che trovano: si concentrano soprattutto sulle barche ormeggiate nel canale, dalle quali staccano batterie, estintori, giubbotti salvagente, addirittura piatti e fornelli. Tutto materiale che poi viene buttato, oppure venduto, non è dato saperlo. Non solo, perché gli episodi di vandalismo si sono allargati alle zone di via Milano e piazzale Madonna Pellegrina, dove la gang prende di mira panchine, aiuole, cartelli stradali. E se qualcuno prova a intervenire scattano le minacce.

La darsena nel giro di qualche mese è diventata un immondezzaio, mentre questi ragazzini nati nel 2000 continuano ad agire impuniti, visto che con le buone finora non si è ottenuto nulla. La polizia ancora non si è vista da queste parti, eppure qualcuno tra i residenti sarebbe ben felice che le forze dell'ordine facessero un passaggio per calmare un po' gli animi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
  • Attualità

    L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento