menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donna cerca di uscire dal Coin con 200 euro di merce rubata

Una 50enne veneziana ha cercato di rubare diversi capi dal negozio di via Barche a Mestre. Fermata è stata denunciata per furto aggravato

Ha provato ad uscire da Coin senza aver pagato la merce, ma le è andata male. V.C. una veneziana di 50 anni è stata fermata dalla sicurezza del negozio di via Barche a Mestre con una camicia e due copriabiti che non aveva pagato.

La signora, con diversi precedenti penali alle spalle verso le 17 sarebbe entrata nel negozio come una qualsiasi cliente e poi, dieci minuti dopo, avrebbe deciso di provare il tutto per tutto cercando di oltrepassare le casse con merce rubata per il valore di 200 euro. La sicurezza l'ha fermata ed ha avvisato le forze dell'ordine che, arrivate al Coin hanno identificato la donna e denunciata per il reato di furto aggravato. La merce è risultata anche danneggiata, probabilmente nell'intento di strappare la placca antitaccheggio con un paio di forbici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento