Centro Carpenedo / Via Carlo Goldoni

Si rompe un tubo nel sistema di erogazione, fuga di gas metano a Mestre

L'odore intenso è stato percepito attorno alla mezzanotte, in via Goldoni. I vigili del fuoco hanno lavorato quattro ore per trovare la fuoriuscita e mettere la zona in sicurezza

Immagine d'archivio

I residenti hanno sentito un forte odore di gas provenire da un pozzetto e hanno subito lanciato l'allerta. Verso la mezzanotte di mercoledì i vigili del fuoco sono intervenuti rapidamente in via Carlo Goldoni a Mestre, per trovare l'origine della rottura e mettere in sicurezza la zona.

Sono state necessarie quattro ore ai pompieri per scavare e trovare il tubo rotto dal quale fuoriusciva il gas. Un'operazione lunga e meticolosa in tutte le sue fasi, terminata solo alle quattro della mattina. La rete di irrigazione del metano è stata successivamente correttamente ripristinata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rompe un tubo nel sistema di erogazione, fuga di gas metano a Mestre

VeneziaToday è in caricamento