menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Investe una donna e cerca di fuggire: pirata della strada rintracciato nella sua casa

L'incidente sarebbe accaduto verso le 20 di mercoledì all'imbocco di via Torino. La donna è stabile ma presenta diverse ferite mentre per il 63 enne è scattato il ritiro della patente

Era riuscito a fuggire dopo aver travolto una persona sulle strisce pedonali, ma la sua latitanza è durata poco. Il Gazzettino riporta la storia di un uomo di 63 anni che, verso le 20 di mercoledì, avrebbe travolto una donna in prossimità di un attraveramento pedonale e poi avrebbe cercato di scappare.

Il fatto sarebbe accaduto vicino al centro commerciale all’imbocco di via Torino, lato Corso del Popolo a Mestre. Un uomo alla guida della sua Chevrolet rossa avrebbe investito un pedone che stava attraversando la strada sulle strisce pedonali per poi scappare senza fermarsi a prestare soccorso. Sul posto però, erano presenti diversi testimoni essendo quello uno dei punti più trafficati della città.

Subito quindi sono state allertate le forze dell'ordine che si sono messe sulle tracce del pirata della strada. Sul luogo dell'incidente è tempestivamente arrivata anche un'ambulanza del 118 che ha soccorso la donna investita, trasportandola d'urgenza con codice rosso all'ospedale dell'Angelo. I rilievi sul posto sono stati eseguiti dal Norm dei carabinieri di Mestre, mentre i colleghi della compagnia si sono impegnati a ricercare il fuggitivo. Il pirata della strada, poche ore dopo l'incidente, sarebbe stato braccato e rintracciato nella sua casa di Spinea al Villaggio dei Fiori. Ad inchiodarlo i danni sulla sua auto, compatibili con la dinamica dell'accaduto. Per il 63enne ora è scattata una denuncia per fuga e omissione di soccorso con il conseguente sequestro del mezzo ed il ritiro della patente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento