menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scaraventa a terra la titolare e scappa con i vestiti, arrestata 55enne a Mestre

D.C., di nazionalità moldava, domenica è entrata in un negozio d'abbigliamento vicino a piazza Ferretto. Trovandosi di fronte la proprietaria, non ha esitato a costruirsi la fuga con maniere forti

Ha difeso la sua merce prima con le buone, poi letteralmente facendo ostacolo con il proprio corpo alla fuga della ladra. Nonostante nella colluttazione abbia avuto la peggio, è arrivato comunque il lieto fine per una cittadina cinese che gestisce un negozio di abbigliamento a ridosso di piazza Ferretto a Mestre. Le manette sono scattate nei confronti di una 55enne di nazionalità moldava, D.C., senza fissa dimora, che ora dovrà rispondere di rapina impropria.

La ladra domenica pomeriggio è entrata nel negozio e ha tentato di passare oltre la cassa senza pagare. La titolare, una donna minuta ma decisa, sentito l’allarme anti-taccheggio, ha cercato di far desistere la malvivente, provando a convincerla a pagare o restituire la merce; non ottenendo successo, si è opposta fisicamente, cercando di non far uscire la donna, ma avendo la peggio. E' stata infatti colpita e fatta cadere a terra.


Immediata la chiamata ai carabinieri, che tramite una pattuglia hanno rintracciato la ladra, l'hanno fermata e l'hanno portata nella caserma "Piave" di via Miranese, dove è scattato l'arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento