menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri scatenati in viale San Marco: razziati due appartamenti dello stesso condominio

Le incursioni nella notte tra mercoledì e giovedì. Nel mirino il palazzo mestrino "Romeo". In un caso rubati circa 1.500 euro in contanti, nel secondo invece gioielli e altri preziosi

Viale San Marco ancora una volta nel mirino dei topi d'appartamento, che negli ultimi tempi ha registrato diverse incursioni dei ladri in cerca di qualcosa di valore da trafugare. A essere "puntato" nella notte tra mercoledì e giovedì è stato il condominio mestrino "Romeo", dove sono stati almeno due i residenti ad aver subito l'incursione di estranei. Nessuno si sarebbe accorto di nulla nel momento in cui i delinquenti hanno messo piede in qualche modo nel palazzo.

I derubati, però, una volta rientrati a casa, hanno subito capito che qualcosa non quadrava: stanze messe a soqquadro e le inequivocabili tracce del passaggio dei ladri, che hanno rovistato in cassetti e armadi. Specie nelle camere da letto. Da uno degli appartamenti sono spariti soldi per circa 1.500 euro, un bottino piuttosto cospicuo. I predoni si sono impadroniti anche di alcuni gioielli in oro. Identico destino anche per un appartamento della stessa scala, dove sono stati rubati dei preziosi. Le incursioni devono essere state piuttosto veloci, visto che nessuno si è accorto di nulla.

In entrambi i casi è stata forzata la porta d'ingresso dell'appartamento. Sul posto per i rilievi del caso, verso le 6 della mattina di giovedì, sono intervenute le volanti della polizia. Con ogni probabilità i delinquenti sono stati attenti a evitare le telecamere di sicurezza posizionate agli ingressi principali dell'area condominiale, dove si trovano vari palazzi. Lungo un lato, però, in corrispondenza di un passaggio ciclopedonale che congiunge viale San Marco e piazzale Generale Alberto Dalla Chiesa, la recinzione è danneggiata. Da lì risulta potenzialmente semplice scavalcare lontani da occhi indiscreti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento