menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il progetto vincitore (fondazione Venezia)

Il progetto vincitore (fondazione Venezia)

Il centro di Mestre cambia "facciata": ok dal Consiglio al "restyling" dell'M9

L'assemblea ha dato il suo parere favorevole alla realizzazione del Museo del Novecento tra via Poerio e via Brenta Vecchia. Ora partiranno i lavori. Si creerà un'area unica con piazza Ferretto

Settimana di votazioni e decisioni per il Consiglio comunale quella appena iniziata. Dopo le aliquote Imu e Irpef arriva anche un via libera importante per il centro mestrino, che cambierà "faccia". Il Consiglio, infatti, ha espresso voto favorevole alla convenzione per avviare il progetto dell'M9, il museo del Novecento, che verrà realizzato negli edifici tra via Poerio e via Brenta Vecchia a cura della fondazione Venezia.

Dopo il nulla osta dell'assemblea, ora potranno partire materialmente i lavori. Il progetto originario, messo a punto da uno studio anglo-tedesco, dovrà essere rivisto per la scelta dell'amministrazione locale di tenere "a vista" il Marzenego, nel tratto dove prima era interrato.


Con questa operazione si darà una sorta di "restyling" al centro mestrino, costituendo un'area unica tra piazza Ferretto, l'M9 (in cui trovarà spazio una raccolta multimediale sul secolo appena passato) e quella del Teatro Toniolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento