menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operai Fincantieri bloccano il traffico, mattina di passione per la viabilità

Alle 8 di stamattina circa duecento lavoratori dello stabilimento hanno dato vita a un volantinaggio di protesta in via della Libertà. Inevitabili le code e i disagi

Mattinata di passione per gli automobilisti che dalle 8 di questa mattina dovevano raggiungere Venezia dalla terraferma. Per protesta, infatti, circa duecento operai della Fincantieri di Porto Marghera hanno dato vita a un volantinaggio in via della Libertà per spiegare le ragioni della loro iniziativa. Non c'è stato un vero e proprio blocco della circolazione, ma in corrispondenza dello stabilimento di cantieristica navale i lavoratori continuavano ad attraversare la strada e a protestare mettendo a rischio la propria incolumità e quella degli automobilisti.


La polizia locale, presente sul territorio con una decina di pattuglie per gestire gli snodi viabilistici più critici,  e le volanti della questura hanno quindi deciso di bloccare il transito ai veicoli deviandoli verso San Giuliano e verso il centro di Mestre e hanno chiuso l'accesso dalla bretella di Marghera della tangenziale di Mestre. Anche qui si sono registrati rallentamenti. Verso le 10.30 la situazione poi è tornata alla normalità. Come era prevedibile le deviazioni hanno avuto ripercussioni molto negative sulla viabilità cittadina, determinando code e ingorghi nelle vie limitrofe.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando il sondaggio...

Gli operai Fincantieri bloccano il traffico per protesta, concordi?

I lavoratori Fiom protestano contro per l'accordo separato che mette a rischio il posto di 185 colleghi. Concordi con la protesta?



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento