menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano il portafogli alla turista, bloccati all'uscita dall'autobus

Due borseggiatori sono stati fermati e denunciati a Mestre giovedì mattina. Avevano cercato di farsi largo e fuggire spintonando i passeggeri

L'autobus è pieno, ne approfittano per sottrarre il portafoglio a qualche malcapitato turista. Ma stavolta è andata male a due uomini originari dell'est Europa, fermati dagli agenti della polizia ferroviaria nella tarda mattinata di giovedì, proprio mentre cercavano di scendere dal mezzo Actv per svignarsela con la refurtiva. I poliziotti li hanno notati alla fermata della linea 2, davanti alla stazione, mentre uscivano dal bus proveniente da Venezia con fare concitato, spintonando gli altri passeggeri e cercando di allontanarsi frettolosamente.

Riconosciuto al volo il "modus operandi" dei ladruncoli, gli agenti hanno deciso di intervenire: alla vista delle forze dell'ordine uno dei due ha cercato di disfarsi del portafoglio, mentre il complice lo copriva. La mossa è stata però notata dai poliziotti, che hanno recuperato il maltolto e hanno condotto i borseggiatori nell'ufficio Polfer.

I due, identificati, sono risultati già gravati da precedenti penali per analoghi reati. Per il furto in concorso commesso giovedì sono stati indagati in stato di libertà, mentre il portafoglio è stato restituito alla legittima proprietaria, che non si era accorta di nulla. Un'altra operazione la mattina di venerdì ha permesso sempre alla stazione di Mestre di identificare due cittadini romeni, entrambi senza fissa dimora e pregiudicati: uno dei due, 44enne, aveva a suo carico un provvedimento di divieto di ritorno nel Comune di Venezia, ed è stato quindi indagato in stato di libertà per la violazione dell’ordinanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento