rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Centro Mestre Centro / Via Antonio Fradeletto

Tremenda vendetta: tutti gli abiti da sposa imbrattati con della vernice

Il raid in un negozio di via Fradeletto. I malviventi sono entrati e hanno cosparso di pittura nera l'intero esercizio e tutta la merce. Non rubando nulla. Danni per mezzo milione di euro

Se dietro a questo raid vandalico c'è sete di vendetta, quest'ultima è stata tremenda. Decine di abiti da sposa e da cerimonia imbrattati con della vernice nera. Da buttare. Danni che sfiorano il mezzo milione di euro. Le due titolari di un negozio di via Fradeletto a Mestre in ginocchio.

I malviventi sono entrati in azione di notte, forzando la porta d'ingresso. Una volta all'interno dell'esercizio hanno usato due latte di vernice da cinque chili e una bomboletta spray, non tralasciando nulla. Come riporta La Nuova Venezia, i banditi non hanno rubato niente. Tutto è rimasto al proprio posto. Ma, con meticolosità, ogni capo, perfino quelli riposti in alcuni armadi in magazzino, è stato rovinato. Irrimediabilmente. Oltre alla merce, bisogna contare anche i muri da ritinteggiare e i danni agli infissi.

Le due titolari, la mattina seguente, sono rimaste inorridite di fronte allo spettacolo che si è parato loro davanti. E' scattata subito la denuncia. La scientifica ha cercato di raccogliere elementi utili dalle due latte vuote e dalla bomboletta spray lasciate sul posto, mentre stanno indagando gli uomini del commissariato di Mestre. Se le due malcapitate negano di avere ricevuto minacce in passato o richieste di "pizzo", di fatto qualcuno ha voluto ferirle rovinando la loro attività, nonostante la stessa fosse assicurata per furti e danni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tremenda vendetta: tutti gli abiti da sposa imbrattati con della vernice

VeneziaToday è in caricamento