menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oggetti per la casa, prodotti e servizi per la persona al posto di H&M alle Barche

Il primo piano del negozio ancora aperto fino al 15 di gennaio, poi «cambio di strategia», annuncia la direzione del centro commerciale nel cuore di Mestre. In arrivo tre marchi

La catena di negozi di abbigliamento H&M sta per chiudere anche l'ultimo dei tre piani (cioè il primo dedicato alla donna) al Centro le Barche, nel cuore di Mestre, dove aveva iniziato l'attività all'inizio del 2000. Il 15 gennaio gli spazi rimarranno vuoti, ma hanno già una destinazione, secondo quanto confermato dal direttore del centro, Francesco Giusto.

Sono in arrivo tre marchi, italiani ed esteri, per la vendita di oggetti per la casa e prodotti e servizi dedicati al benessere e alla cura della persona. Per Giusto si tratta di «un vero e proprio cambio di strategia nella gestione degli spazi della struttura». Prima di tutto perché il disegno prevede, ha assicurato Giusto, che vengano riassegnati tutti i piani e anche tutti gli altri spazi del centro commerciale. Dove c'era H&M ci sarà una ristrutturazione degli spazi e ognuno sarà completamente separato dagli altri. Le trattative con le società, secondo il direttore, sono concluse, occorre definire gli ultimi dettagli. Tutti i marchi in arrivo non escluderebbero, inoltre, l'assunzione di personale del posto.

Giusto ha parlato anche di un rafforzamento del ruolo di Coin nel centro e di una probabile espansione della libreria. A piano terra, dove a gennaio 2020 erano iniziati i lavori per il rifacimento dell'ingresso e del ristorante, la dirigenza conta di riprendere e concludere le opere. «Le novità dovrebbero essere pronte a primavera - dice il direttore - altrimenti, vista l'emergenza in corso, potrebbe esserci un po' di ritardo. Nulla resterà vuoto o sfitto». Sul piano della ricollocazione del personale, ha spiegato Monica Zambon della Filcams Cgil Venezia, «dei 16 dipendenti H&M, di cui la metà a termine, con contratto già scaduto, 8 a tempo indeterminato saranno riassorbiti nei punti vendita di Venezia, campo San Luca (2 persone), Marcon e Mestre (ex Auchan)». Il reparto donna di H&M alle Barche resterà ancora aperto al pubblico fino al 15 gennaio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

  • social

    Il gobbo di Rialto e la storia dell'ultimo bacio dei fustigati

  • Ristrutturare

    Bonus mobili 2021: come funziona e come ottenerlo

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento