menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si apparta con una prostituta, ladro spacca il finestrino e poi lo rapina

L'aggressione nella tarda serata di domenica in zona Terraglio. Il cliente ha dovuto consegnare i soldi che aveva nel portafoglio. Sul posto la polizia

Li ha colti "sul più bello", incapaci di difendersi. Un delinquente deve aver pensato che quell'auto isolata in via Borgo Pezzana a Mestre sarebbe potuta rivelarsi un obiettivo facile, intuendo forse ciò che stava accadendo. Così si è avvicinato, nella tarda serata di domenica, e all'improvviso ha mandato in frantumi il finestrino con un corpo contundente (difficile capire di cosa si trattasse, vista l'oscurità e la concitazione del momento).

A bordo una prostituta di origini ungheresi e il cliente, che poco prima aveva abbordato la lucciola sul Terraglio. Poco distante. Una breve contrattazione, poi la decisione di appartarsi a bordo dell'auto. E' possibile che il delinquente entrato in azione abbia assistito alla scena e abbia deciso di aspettare il momento giusto per entrare in azione. Il cliente, dunque, preso alla sprovvista, non ha potuto far altro che estrarre il portafoglio e consegnare i contanti  al delinquente. Dopodiché ha chiamato la polizia, intervenuta con una volante. Il malvivente si sarebbe allontanato a piedi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento