rotate-mobile
Mestre Marghera

La smania di cocaina gli costa caro: fermato alla guida con la droga due volte in un'ora

Un 49enne recidivo sorpreso a Marghera dalla polizia locale. In entrambi i casi era andato a rifornirsi, prima in macchina poi in scooter. Altro stupefacente trovato al parco Bissuola

Beccato due volte nel giro di pochi minuti, con la droga addosso in entrambe le occasioni. Sono stati gli uomini del reparto motorizzato della polizia locale di Venezia a bloccare un 49enne veneziano, nel pomeriggio di lunedì, in zona Marghera. L'uomo è stato notato la prima volta da una pattuglia del nucleo di polizia giudiziaria mentre si allontanava in auto da un'area abbandonata. Inseguito e fermato, si è scoperto che aveva appena acquistato una dose di cocaina. Inevitabile la sanzione.

Neanche un'ora più tardi gli agenti si concentrano invece su uno scooter. Nuovo inseguimento e identificazione del conducente, che, con stupore degli uomini in divisa, si rivela la stessa persona di prima, tornata per comprare una seconda dose di "coca". Il veicolo gli viene sequestrato, insieme allo stupefacente. Deve rispondere pure della violazione di guida senza patente.

Altri risultati conseguiti nelle stesse ore: una pattuglia del servizio sicurezza urbana, supportata dai cani Luna e Kuma, si è mossa al parco Albanese in zona laghetto, trovando due etti di sostanze stupefacenti nascoste e suddivise in otto involucri. Infine intervento in via Ghega per sanzionare due persone che si erano intrattenute con altrettante prostitute all'interno di due camper lì parcheggiati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La smania di cocaina gli costa caro: fermato alla guida con la droga due volte in un'ora

VeneziaToday è in caricamento