menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade sul cavalcavia di San Giuliano Caos: rotaia del tram nel mirino

Un motociclista verso le 15.30 di lunedì è caduto sulla sommità dell'arcata in direzione Mestre. Ferito, per lui sospette fratture agli arti

Grossi problemi per chi suo malgrado verso le 15.30 di lunedì doveva transitare per il cavalcavia di San Giuliano. Un motocilista, pare di origini turche, è infatti caduto rovinosamente sull'asfalto in corrispondenza della sommità dell'arcata. Il centauro in sella a una moto da enduro, avrebbe iniziato la curva in direzione Mestre mentre a terra cadeva una lieve ma insidiosa pioggerellina. I segni della caduta iniziano proprio in corrispondenza della rotaia del tram, per cui gli agenti del reparto motorizzato della polizia municipale, intervenuti sul posto al pari dei sanitari del Suem, stanno vagliando, assieme alle altre, anche l'ipotesi che a far perdere aderenza agli pneumatici del motociclo possa aver concorso proprio il binario del siluro rosso, che entro la fine dell'anno dovrebbe raggiungere piazzale Roma.

Il motociclista, che stava transitando sul cavalcavia pare assieme a un altro centauro, avrebbe riportato una frattura al braccio. Ma non è escluso che i traumi siano ancora più gravi. Per questo motivo l'ambulanza è partita d'urgenza (e a sirene spiegate) verso l'ospedale Dell'Angelo. La viabilità, con un incidente del genere, è andata decisamente in tilt. Per più di un'ora e mezza è stato istituito un senso unico alternato, aggravato dal fatto che a un certo punto un autoarticolato diretto verso Venezia, fermo in salita in attesa del proprio turno, si è bloccato in piena rampa ascendente.

Costringendo gli automobilisti che gli stavano dietro a invadere la corsia opposta per riuscire a superare l'ostacolo. Disagi sempre verso le 15.30 anche sul ponte della Libertà per un cantiere sulla carreggiata in direzione Mestre. Fermi in corsia di marcia anche un autobus vuoto (una probabile avaria) e un'auto di colore grigio. Attese di una decina di minuti per superare l'imbuto forzato sul ponte translagunare.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento