rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Mestre Chirignago / Via Etruria

Completato il collegamento ciclabile tra l'ex ferrovia Valsugana e via Etruria

L'inaugurazione giovedì mattina. Con l'operazione è stata anche riqualificata un'area verde

È stato inaugurato questa mattina il completamento del tratto ciclopedonale che collega la pista della ex ferrovia Valsugana, a Chirignago, con via Etruria. Presenti alla cerimonia, tra gli altri, l'assessore alla Mobilità ed il presidente della Municipalità di Chirignago-Zelarino. Da oggi, dunque, per i ciclisti sarà possibile spostarsi tra il centro della Gazzera e quello di Asseggiano in completa sicurezza.

Il tracciato è lungo 300 metri e ha una larghezza di 3, per consentire il transito e la convivenza sicura tra pedoni e biciclette. Il percorso è immerso in un contesto di pregio ambientale ed è stato armonizzato, in quanto a materiali e finiture, con l’esistente pista dell’ex ferrovia. Nell'ambito del progetto è anche stata riqualificata un'area verde di circa 2.700 metri quadri, che ora, dopo essere stata illuminata, ripulita e rivitalizzata con l'innesto di nuovi alberi, è pienamente fruibile dalla cittadinanza.

La pista si snoda lungo il sedime tombato del rio Cimetto (il cui utilizzo è stato autorizzato dal Consorzio Acque Risorgive) e lungo via Etruria, parallelamente al tracciato stradale. I lavori sono durati circa 4 mesi, per un costo totale di 200mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Completato il collegamento ciclabile tra l'ex ferrovia Valsugana e via Etruria

VeneziaToday è in caricamento