MestreToday

Controlli a tappeto della polizia ferroviaria in stazione a Mestre

La Polfer ha dispiegato in tutto 25 agenti nel corso della serata di ieri, che hanno controllato 461 passeggeri e quaranta bagagli

Polizia ferroviaria a Mestre (foto d'archivio)

Quaranta bagagli controllati e 461 persone identificate: sono questi i numeri dell'operazione Alto Impatto organizzata ieri sera dalla polizia ferroviaria nella stazione ferroviaria di Mestre. In tutto hanno partecipato 25 agenti, coadiuvati dal reparto Prevenzione crimine di Padova, impegnati in controlli su passeggeri e borse, anche con l'utilizzo di metaldetector. Un'attenzione particolare è stata rivolta anche al rispetto della normativa anti contagio (mascherine e distanziamento sociale).

Denunciata ragazza di 22 anni

Nel corso dela serata, una ragazza di 22 anni originaria del Feltrino è stata denunciata poiché non aveva rispettato il foglio di via obbligatorio a suo carico, emesso dalla questura di Venezia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento