rotate-mobile
Mestre Mestre Centro / Bosco dell'Osellino

Coppia viene rapinata nel bosco: "O mi dai soldi o mi dai la donna"

Paura giovedì pomeriggio nel bosco dell'Osellino per due malcapitati. Erano tra gli alberi per fare delle foto, sono rimasti vittima di estorsione

La passeggiata fotografica nel bel mezzo del bosco dell'Osellino si è tramutata in rapina. Momenti di paura giovedì pomeriggio verso le 17.30 quando una coppia, evidentemente sorpresa durante un momento di disattenzione, è stata aggredita da un malvivente. Semplice per lui, che si è insinuato tra la vegetazione per poi saltare fuori all'improvviso, approfittare del momento di smarrimento dei due interlocutori e impadronirsi del cellulare della donna.

RICATTATO PER MESI PER UN DROGA PARTY

"O mi dai i soldi o mi dai lei": questo il senso del ricatto dell'uomo, pronto ad accettare sia un "riscatto" in denaro, sia a intrattenere un rapporto sessuale con la donna che aveva di fronte. Il fidanzato, naturalmente, ha scelto la soluzione pecuniaria. Ha preso i 35 euro che aveva con sé e li ha consegnati al delinquente, che per tutta risposta è scappato via senza rispettare la parola data: bottino il telefono cellulare e i soldi. Sul posto dopo pochi minuti sono intervenute le volanti della questura, ma del delinquente nessuna traccia. Come è arrivato, così è svanito nel nulla.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia viene rapinata nel bosco: "O mi dai soldi o mi dai la donna"

VeneziaToday è in caricamento