menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Derubata sul bus non demorde: pedina il ladro e lo fa arrestare

Una cinese è stata "alleggerita" del portafogli su un pullman Actv in via della Libertà a Mestre. Ma poi è riuscita a incastrare il manolesta

Continuano a imperversare i borseggiatori a bordo degli autobus Actv, ma qualche volta le loro razzie non vanno propriamente come si erano immaginati. Non fa eccezione il ladruncolo che giovedì mattina aveva cercato di derubare una cittadina cinese a bordo di un pullman diretto a piazzale Roma.

E' stata proprio la vittima del furto ad accorgersi di ciò che era accaduto e a scendere alla stessa fermata in cui era sceso il "manolesta", per poi seguirlo. C'era anche un altro complice con il borseggiatore ed entrambi si sono messi a camminare in via della Libertà in direzione Mestre. Nel mentre è stata allertata anche la sala operativa della questura, che ha inviato sul posto una volante in pochi minuti. Il tempo di attraversare il ponte della Libertà.

I due, intanto, stavano cercando di fuggire facendo perdere le proprie tracce: un componenete della coppia ha iniziato a camminare costeggiando la linea ferroviaria, ma subito sono piombati su di lui gli agenti. L'hanno bloccato solo al termine di una lunga corsa sotto il sole cocente, ma alla fine a desistere è stato proprio il borseggiatore, che per evitare di finire ancora di più nei guai ha lanciato il portafoglio nella sterpaglia. Purtroppo per lui, però, il bottino è stato recuperato e corrispondeva a un portafoglio trafugato a una signora veneziana nel maggio scorso. Per il delinquente, 48enne romeno, sono scattate inevitabili le manette, anche in virtù del fatto dei suoi precedenti: in passato era già stato arrestato a Roma per un reato simile.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento