rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Mestre Mestre Centro / Via San Pio X

Disabile con permesso Ztl, prende 18 multe: il prefetto gli dà ragione

Un cittadino di Martellago, disabile, al rinnovo dell'autorizzazione si è visto recapitare una raffica di verbali: va a Mestre due volte al giorno

Si è concluso positivamente il caso del cittadino disabile residente a Martellago che era stato multato ben 18 volte di fila in via Pio X a Mestre perché non aveva comunicato anche al Comune di Venezia l'avvenuto rinnovo del suo permesso per il transito in Ztl. Il Prefetto di Venezia ha accolto il suo ricorso e, di conseguenza, annullato tutte le sanzioni.

LA VICENDA: 18 MULTE NONOSTANTE I PERMESSI

I COMMENTI - “La vicenda dell'uomo di Martellago – scrive Adico, Associazione Difesa Consumatori, in una nota - che per recarsi al lavoro transita in zona Ztl almeno due volte al giorno e che dopo il rinnovo del permesso si era ritrovato a collezionare multe una dietro l'altra, aveva riportato l'attenzione sui tanti problemi e disagi provocati dalla viabilità di Mestre”. “Complicata e mutevole - commenta Carlo Garofolini, presidente dell'Adico, a cui l'automobilista si era rivolto per chiedere assistenza - Tra Ztl, cantieri, blocchi del traffico e modifiche stagionali spesso è impossibile per i cittadini districarsi nella selva dei divieti, norme e disposizioni".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disabile con permesso Ztl, prende 18 multe: il prefetto gli dà ragione

VeneziaToday è in caricamento