menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domenica ecologica oggi a Mestre: divieti d'accesso, eventi e informazioni

Dalle 10 alle 18 il centro off limits per le auto. Attenzione alle multe: oltre 150 euro per chi verrà sorpreso senza permessi. Il fulcro della manifestazione in piazzetta Le Barche

Arriva la domenica ecologica. Auto nei garage o nei parcheggi. Di certo non sulle strade mestrine. Dalle 10 alle 18 del 10 marzo, infatti, la parola d'ordine sarà "risparmio energetico". Il clou delle iniziative in piazzetta Le Barche, dove associazioni e stand dedicati ad adulti e piccini daranno vita a campagne di sensibilizzazione sul tema dell'importanza di vivere in un ambiente salubre. In attesa che anche le barche a motore in centro storico "tacciano" per una giornata intera: la prossima domenica ecologica, infatti, fissata per il 14 aprile, coinvolgerà anche la "città d'acqua". Meno il canale della Giudecca, in cui le grandi navi continueranno a transitare. Per quel tratto il Comune non ha giurisdizione e tutto continuerà come prima.

LE LIMITAZIONI: La "zona rossa" comprenderà San Giuliano, via Martiri della Libertà, la tangenziale e la strada statale 11 a ridosso della ferrovia. Questi i "quattro lati" inaccessibili. Garantiti gli accessi ai parcheggi scambiatori, compreso quello di Via Castellana, con la possibilità di utilizzare i servizi di bike sharing e il car sharing con auto elettriche. Per favorire l'utilizzo dei mezzi pubblici sarà in vendita, al prezzo di 1,0 euro, il biglietto "Ecobus24" con il quale sarà possibile viaggiare su tram e autobus per tutta la giornata.

LE MULTE: Attenzione a non farsi sorprendere all'interno del perimetro vietato senza permessi. Le multe saranno infatti salatissime: oltre 150 euro. Se poi la proossima volta si incapperà nella stessa sanzione, ci sarà la sospensione della patente.

CHI VA PIANO VA SANO: Alle 11.30, alle 15 e alle 17, in piazzetta Coin, "Viva la tartaruga". In questa gara su due ruote vincerà chi arriva ultimo e avrà dimostrato di aver capito cosa vuol dire vivere "slow".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento