menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un'altra aggressione a Mestre: anziana presa a pugni e derubata

Una donna di 70 anni martedì mattina è stata aggredita da un uomo nel sottopasso ciclopedonale

A pochi giorni dalla rapina ai danni di una bambina di undici anni e di quella che ha visto come vittima una donna di 55, lunedì mattina un'anziana è stata derubata a Mestre. La signora, una 70enne, stava percorrendo il sottopasso ciclopedonale di via Dante quando un uomo l'ha colpita con un pugno per portarle via la borsa. 

Dopo averla strattonata, è riuscito a derubarla e a dileguarsi prima che la polizia arrivasse. Secondo le prime indagini, potrebbe trattarsi dello stesso uomo che venerdì sera ha aggredito una psicologa di 55 anni in via Sernaglia, massacrandola di botte e mandandola all'ospedale. L'episodio non sarebbe collegato, invece, con la rapina ai danni della bambina, che venerdì sera stava passeggiando insieme alla madre in via Cappuccina. In quell'occasione un giovane l'aveva spintonata e le aveva rubato il cellulare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento