rotate-mobile
Mestre Mestre Centro / Via Giardino

Un'altra donna rapinata da un bandito in bici in centro a Mestre

L'allarme è stato lanciato lunedì pomeriggio verso le 18.30 in via Giardino da parte di una signora caduta anche a terra. Bottino 500 euro

Ancora una donna rapinata mentre pedala in bicicletta, stavolta a due passi dal Municipio di Mestre. Si ripetono i colpi fotocopia di questo tipo nell'ultima settimana. Dopo la signora aggredita domenica in via Gazzera Bassa, quando una coppia di malviventi l'ha derubata della borsetta che teneva nel cestino, è toccato a una 47enne chiamare la polizia lunedì verso poco dopo le 18.30 in via Giardino.

Come riportano i quotidiani locali, una persona le ha strappato la borsa facendola cadere a terra. Sul posto gli agenti delle Volanti, che hanno raccolto la testimonianza della malcapitata. A quanto pare un criminale le avrebbe strappato di dosso la borsa facendola cadere a terra. All'interno documenti, carte di credito e circa 500 euro in contanti. Il furfante, anch'egli in bici, è poi scappato via facendo perdere le proprie tracce. Si tratta come detto di una aggressione molto simile rispetto al blitz di via Gazzera Bassa e anche di un altro caso registrato in viale San Marco, quando una giovane era stata derubata dell'iPhone che teneva in mano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'altra donna rapinata da un bandito in bici in centro a Mestre

VeneziaToday è in caricamento