menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz della Municipale, spuntano eroina e marijuana. Due pusher colti in flagrante

Interventi ripetuti a Mestre tra via Monte San Michele, via Trento, piazzale Bainsizza e Sernaglia. Un etto di droga suddivisa in dosi sequestrata. Supporto dell'unità cinofila

Una task force della polizia municipale nei luoghi della droga di Mestre. Interventi ripetuti sono andati in scena tra il pomeriggio di mercoledì e la giornata di giovedì da parte degli operatori del nucleo di polizia giudiziaria del Comune di Venezia, aiutati dalle unità cinofile antidroga, tra le vie Monte San Michele, Trento, piazzale Bainsizza e Sernaglia. In tutto è stato sequestrato oltre un etto di varie sostanze stupefacenti e due pusher sono stati denunciati a piede libero.

Viaggio nel triangolo della droga: "buchi", siringhe e dosi alla luce del sole

Primo blitz in via Trento: alcuni agenti in borghese hanno notato i movimenti sospetti nei sottoportici di un uomo che stava armeggiando intorno ad una bicicletta. Così hanno scoperto, nascosti dentro al cestino della due ruote, 11 involucri di eroina e oltre mezzo etto di marjiuana frazionato in dosi. Il pusher, nigeriano, è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza e verrà denunciato.

L'operazione è poi proseguita all'incrocio tra le vie Monte San Michele e Trento e lungo la stessa via Monte San Michele, dove gli operatori hanno notato altri movimenti intorno ai cassonetti della spazzatura. Grazie all'aiuto del cane antidroga sono state trovate altre dosi di marijuana nascoste nei punti più disparati; poco dopo, vicino a un cestino delle immondizie in piazzale Bainsizza, sono state trovate altre confezioni di eroina che erano state seppellite nel terreno.

Infine, giovedì mattina e nel primo pomeriggio, sono state ritrovate altre dosi di eroina e marijuana già confezionate nei giardinetti di via Sernaglia, proprio dietro la fermata del tram. Un marocchino di 32 anni è stato denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio. In via Monte San Michele è stato trovato anche un bilancino per la pesatura dello stupefacente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Sequestrate 83 tonnellate di rifiuti al porto di Venezia

  • Cronaca

    Taxi fermi: fatturato giù del 98% su acqua e dell'86% su gomma

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento