menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polizia locale nelle zone di spaccio: Kuma scova la droga, ma i pusher non si vedono

Continuano i pattugliamenti nelle aree centrali di Mestre: rinvenute dosi di marijuana e hashish nascoste un po' ovunque, tra le aiuole e le fontane

La polizia locale continua a tenere il fiato sul collo degli spacciatori, specialmente tra le aree del centro e della stazione di Mestre. Nuova operazione mercoledì pomeriggio, quando una pattuglia del servizio sicurezza urbana, supportata dall'unità cinofila Kuma, ha pattugliato via Trento, via Monte San Michele, via Piave, piazzale Olivotti, via Carducci, via Salettuol, via Gozzi, via Fogazzaro, via Dante, via Felisati, parco Piraghetto, via Sernaglia, via Trentin e piazzale Donatori di Sangue.

La pattuglia ha stazionano a lungo proprio all'incrocio tra via Trento e via Monte San Michele: anche stavolta l'infallibile fiuto di Kuma, unito all'esperienza degli agenti, non ha tradito le aspettative, portando al ritrovamento di una decina di bustine e joint già pronti di marijuana e hashish. Le sostanze erano nascoste sotto il sellino di una bicicletta, in mezzo alle aiuole e nella fontana di piazzale Olivotti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento