MestreToday

Agostino Nogara trovato morto a Tessera in un canale del Dese

Il 77enne, residente in via San Donà a Favaro Veneto, era scomparso da ieri. Stamattina la tragica scoperta. Il suo corpo era riverso in acqua a poca distanza dal proprio fucile

VIa Ca' Colombara a Tessera

Prima hanno visto il fucile sopra l'argine, poi, dopo pochi minuti, è stato individuato anche il suo cadavere: Agostino Nogara, 77enne residente in via San Donà a Carpenedo, è stato trovato senza vita riverso in un canale scolmatore del Dese a Tessera. Il luogo della tragica scoperta in via Ca' Colombara, a qualche centinaia di metri dalla Lancia Y color arancio della vittima, parcheggiata con ogni probabilità da ieri. Attorno alla vettura continuava a vegliare il cane della vittima, un setter, che ha passato la notte in cerca del padrone.

L'anziano, infatti, era sparito già dalla sera. Stamattina i familiari hanno sporto denuncia di scomparsa ai carabinieri di Favaro Veneto. Poi la richiesta di aiuto dei militari al nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco, che verso le 12.30, loro malgrado, hanno portato a termine le ricerche.

Il canale artificiale, in cemento, nel punto in cui è stato trovato Nogara è molto frequentato da cacciatori e pescatori. Le forze dell'ordine hanno subito concentrato le ricerche a poche decine di metri dalla sua auto, individuando un passaggio battuto che portava fino all'argine. Lì c'era il fidato fucile della vittima, appoggiato a terra.

A poca distanza, senza vita, il 77enne, vestito con un paio di stivali di gomma e pantaloni da caccia. A un primo esame esterno, sulla salma non sarebbero stati rilevati segni di violenza. Gli inquirenti in ogni caso proseguono le indagini a 360 gradi per spiegare la morte dell'uomo: l'ipotesi più probabile è che sia rimasto vittima di un malore, ma neanche il gesto estremo al momento può essere scartato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento