menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal canale spunta una cassaforte scassinata

Ritrovamento inaspettato domenica in via Lazzaretto, tra Favaro e Tessera. Un passante ha allertato i carabinieri, sul posto anche i sommozzatori dei vigili del fuoco

Di sicuro non si aspettava di trovare qualcosa del genere, tra le acque del canale che costeggia via Lazzaretto: un passante, poco dopo le 18 domenica, si è imbattuto in una cassaforte di medie dimensioni abbandonata lì, nella campagna tra Favaro Veneto e Tessera. Subito è scatta la segnalazione e sul posto sono intervenuti i carabinieri, oltre ad una squadra di pompieri e i sommozzatori dei vigili del fuoco incaricati del recupero.

È stato appurato che si trattava effettivamente di un forziere scassinato e lasciato vuoto, probabilmente scardinato da qualche parete. Sono quindi state avviate le indagini per risalire al proprietario e ai ladri autori del gesto. Il ritrovamento fa coppia con una segnalazione simile avvenuta il giorno prima a Mira, in via Taglio: in quel caso, però, quello che all'inizio poteva sembrare un armadio blindato si è rivelato un normale armadio metallico. Anche in questo caso l'oggetto "intruso", che verosimilmente si trovava là da diverso tempo, è stato recuperato.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento