menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa del tram a rischio ladri: un furto di rame sventato nella notte

Recuperati cavi per 80 metri di lunghezza. Un cittadino ha segnalato tre intrusi che stavano caricando la refurtiva su un furgone a Favaro Veneto

Forse volevano rovinare la festa del tram, o forse sono gli stessi che nei mesi scorsi avevano già trafugato centinaia di metri di rame. Fatto sta che stavolta per i ladri non è andata bene: nella tarda serata di mercoledì, infatti, la centrale operativa della questura ha ricevuto la telefonata di un cittadino insospettito dalla presenza di un furgone bianco nel parcheggio adiacente al terminal del tram di via Favaro Veneto, in via Cà Ronconi.

VENERDI IL TRAM ARRIVA A MARGHERA

A metterlo sul chi va là il fatto che tre individui poco dopo le 22.30 stavano caricando sul veicolo alcune bobine di rame. Una scena insolita, visto e considerato che al siluro rosso il rame serve sotto la rotaia. Dopo pochi minuti dunque è intervenuta sul posto una volante della polizia, che ha trovato effettivamente il veicolo da lavoro.

A bordo ottanta metri di cavi di rame (l'oro rosso, come viene chiamato negli ambienti del mercato nero), poi restituiti a un responsabile Actv intervenuto al capolinea per capire cosa stesse accadendo. Il tutto a 24 ore dall'esordio ufficiale del tram nella tratta di Marghera, che venerdì raggiungerà piazza Mercato alle 14.30. Alla presenza dei dirigenti di Actv e Pmv. Il furgone è stato sottoposto a sequestro per cercare di inividuare eventuali tracce lasciate dai delinquenti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento